Cucina Regionale | Cucina Europea | Cucina Americana | Cucina Africana | Cucina Orientale | 
  Home | Chi siamo | Dolci | Vini | Frutta Archivio | Email | Cucinaedieta







Cerca nel sito





Castagnole ripiene: la ricetta per farcire il Carnevale

Una variante delle castagnole per i più golosi è senza dubbia quella di riempirle con dell'ottima crema pasticcera.
Vediamo dunque la preparazione delle castagnole ripiene di crema pasticcera, per rendere le feste di carnevale ancora più sfiziose e all'insegna della tentazione estrema! Esistono certamente tante altre varianti: qualcuno le riempie con cioccolato, altri ancora con la ricotta, o addirittura col mascarpone. Un'altra soluzione interessante potrebbe essere quella di farcirle con crema di pistacchio!

Ingredienti castagnole

  • 450 g di farina
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 50 g di burro
  • vino bianco secco
  • zucchero vanigliato q.b.
  • olio da frittura

Ingredienti crema pasticcera

  • 500 ml di latte
  • 4 rossi d'uovo
  • 150 g di zucchero
  • 70 g di maizena
  • 1 g di vaniglia
  • 1/2 scorza di arancia grattugiata

Preparazione crema pasticcera

Per preparare una buona crema pasticcera, procediamo in questo modo.
Mettiamo a bollire il latte. Nel frattempo mescoliamo in un pentolino le uova, insieme a zucchero e maizena. Aggiungiamole al latte bollente e portiamo il tutto nuovamente ad ebollizione per almeno un paio di minuti, mescolando velocemente e in continuazione. A questo punto mettiamo la scorza di arancia grattugiata e la vaniglia.

Facciamo raffreddare la crema coprendola con della pellicola trasparente, onde evitare la formazione di una crosticina.
Per preparare le castagnole, seguiamo quanto indicato in questa ricetta. Quando saranno ben gonfie e scolate dall'olio in eccesso, riempiamo le castagnole con la crema pasticcera di cui sopra e poi spolveriamo di zucchero vanigliato. Se volete potete anche optare per una soluzione più dietetica, magari evitando di friggerle nell'olio e provando a infornarle. La soluzione non sarà molto diversa, ma certamente il fritto darà quel tocco in più!

Pagine correlate castagnole ripiene

Castagnole ripiene: la ricetta per farcire il Carnevale



Contatti

Per contattare la redazione del sito Cucinaedieta scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Abbonati ai FEED

Dolci di carnevale




Abbonati ai FEED

Dolci



  portale di Enrico Mainero (CUCINA) pagina pubblicata in 0 secondi
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Enrico Mainero a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email enr.mainero@gmail.com - Roma -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.